A Tolentino il Natale è speciale… Gli eventi dell’8 e 9 dicembre

Il fine settimana dell’Immacolata, anche a Tolentino, come vuole la tradizione, si presenta in una maniera speciale. Tanti gli eventi programmati che certamente attireranno tante persone, desiderose di vivere le magiche atmosfere del Natale. Gli eventi programmati dall’Amministrazione comunale, dalla Pro Loco TCT, in collaborazione con Assm, Copagri, commercianti e che si intrecciano con le iniziative già programmate al teatro Vaccaj e al Politeama oltre a quelle proposte dalle associazioni cittadine.

 

Si inizia sabato 8 dicembre, in piazza della Libertà, dalle ore 10 alle ore 20, appuntamento da non perdere con CioccoNatale e le Piazzette, mercatini con prodotti di cioccolato, golosità, prodotti enogastronomici e artigianato artistico.

Alle ore 17.00, piazza della Libertà, con la diretta radiofonica Christmas on air in diretta su Multiradio.

Verso le ore 17.30, all’imbrunire, in Piazza della Libertà, accensione dell’albero di natale, luminarie e bosco.

Alle ore 17.00 al Politeama presentazione del libro “Balla coi libri” di Maria Laura Rosat.i

 

Domenica 9 dicembre, alle ore 15.00 a Galleria Sangallo, “Visioni Sibilline”, mostra di foto e performances.

Alle ore 18.00 in Piazza della Libertà, Canzoni sotto l’albero e concerto con “Xmas Street Band” con il Coro “Voci Bianche” diretto dal M. Tiziana Muzi.

Sempre alle ore 18.00 al Teatro Vaccaj, “Concerto per il Centenario della Grande Guerra”. Esibizione del Concerto di Fiati “G. Verdi” dell’Associazione musicale “N. Gabrielli – Città di Tolentino”. Dirige il Maestro Daniele Berdini, introduzione e testi Enzo Calcaterra, voce narrante Luca Romagnoli, voce solista Alessia D’errico.(ingresso libero).

Alle ore 18.00 al Politeama Master Piano Festival Fabrizio Ottaviucci a seguire degustazione enogastronomica.

 

Inoltre, sia sabato 8 che domenica 9 dicembre, dalle ore 17, nel centro storico, carrozza di Natale con cavalli e in Piazza Martiri di Montalto Babbo Natale aspetta tutti nella sua casetta con trucca bimbi.

 

Grazie all’Assm, inoltre, parcheggi gratuiti dall’8 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019, tutti i sabato pomeriggio, dalle ore 14.30 alle ore 20.00, in corso Garibaldi, piazza Martiri di Montalto, via Parisani, via Tambroni, piazza dell’Unità, piazza Mauruzi, piazza Don Bosco.

 

Nella chiesa del Sacro Cuore (comunemente detta dei sacconi) in pieno centro storico, sono in programma sabato 8 dicembre 2018, alle ore 16.30, la Santa Messa cantata in canto gregoriano e a seguire la presentazione del calendario 2019.

Domenica 9 dicembre 2018, alle ore 16.30, Santa Messa cantata in canto gregoriano, inaugurazione della restaurata statua della Madonna di Loreto (anno 1604) e presentazione del libro “Il Miracolo della Santa Casa di Loreto” di Federico Catani.

Sarà presente l’Autore.

 

Sabato 8 e domenica 9 dicembre, dalle ore 9 alle ore 20, in piazza della Libertà sarà allestito uno stand dell’Avulss per far conoscere le tante attività portate avanti, ormai da più di 34 anni, in diversi ambiti, dall’Associazione.

Con l’occasione saranno disponibili tanti oggetti “hand Made” creati dai volontari e sarà illustrato il nuovo corso di formazione che inizierà a partire dal prossimo marzo.

Da sottolineare che anche i partecipanti al progetto “Piccole Farfalle Creano” daranno vita ad una sorta di piccolo mercatino di beneficenza, domenica 9 dicembre, dalle ore 10, alla parrocchia Santa Famiglia. Si replica domenica 16 dicembre, dalle ore 11 alla parrocchia Spirito Santo.

 

Le celebrazioni per il centenario dalla fine della Prima Guerra Mondiale continuano a Tolentino con lo spettacolo “Voci e suoni dalla Grande Guerra” organizzato e proposto dall’Associazione Musicale “Nazareno Gabrielli – Città di Tolentino”, in programma domenica 9 dicembre, alle 18, al Teatro Nicola Vaccaj, con ingresso libero ed aperto a tutti.

Infatti la più prestigiosa formazione musicale tolentinate, il Concerto di Fiati “Giuseppe Verdi”, propone un interessante esibizione che prevede in programma l’esecuzione di brani composti o comunque ispirati alle vicende della Grande Guerra.

A dirigere i bravissimi musicisti il Maestro Daniele Berdini. Le canzoni saranno alternate con letture appositamente selezionate da Enzo Calcaterra, storico e curatore di diverse pubblicazioni e mostre dedicate proprio a celebrare il centenario.

Voce narrante Luca Romagnoli, voce solista Alessia D’Errico.

I brani musicali della Prima Guerra Mondiale sono le canzoni che furono scritte e cantate nel periodo 19141918 e che avevano, in qualche modo, attinenza con gli eventi politici e militari della Grande Guerra. Esse appartengono a vari repertori e perciò, per motivi musicali ma soprattutto ideologici, vengono generalmente eseguite da interpreti differenti. Verranno proposte al pubblico, tra le altre, “Come d’autunno” di Franco Arrigoni, “O’ surdato ‘nnammurato” di Califano, Cannio e “La leggenda del Piave” scritta da Mario e celeberrimo inno di intere generazioni che combatetrono e vinsero nei territori attraversati dal fiume Piave.

 

Dopo la prima iniziativa pubblica dello scorso 30 settembre “Passeggiando Tolentino”, che ha richiamato oltre 170 persone, il gruppo spontaneo di cittadini “Visione Sibillina”, promuove il suo prossimo evento. Domenica 9 dicembre alle ore 17,00 le Grotte di Palazzo Sangallo, gentilmente concesse dall’Amministrazione Comunale, ospiteranno “Gente di Tolentino”, un pomeriggio diverso dal solito in cui dare spazio alle visioni e ai desideri che i partecipanti alla passeggiata hanno voluto lasciare ai promotori. Foto, video e semplici performance teatrali, uniti al racconto di chi vorrà portare il proprio contributo, continueranno ad alimentare la partecipazione attiva delle persone, tesa alla rigenerazione della collettività. Visione Sibillina è uno spazio di confronto e di voglia di fare rete a partire dalla bellezza del conoscersi e dell’incontrarsi, per creare percorsi comuni che guardano alla crescita del singolo e della comunità locale nell’ottica della gentilezza. Alla manifestazione “Gente di Tolentino”, in cui si vuole rafforzare il senso di appartenenza ad una città che può e deve continuare il suo percorso di crescita, è stata invitata a partecipare anche l’Amministrazione Comunale, a cui i promotori consegneranno uno dei desideri emersi al temine delle passeggiate proposte e rilanciato anche sui social con un sondaggio: la rigenerazione di un luogo della città. L’invito al pomeriggio è rivolto alle persone che sentono di poter dare il proprio contributo per generare processi di speranza per il nostro territorio. Visione Sibillina è un laboratorio di idee aperto a tutti.

 

Informazioni

Nome della tabella

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questa è la sezione del sito istituzionale del Comune di Tolentino dedicata al turismo. Per le informazioni che riguardano l'Ente, vai alla home
Questo sito è realizzato da TASK secondo i principali canoni dell'accessibilità | Credits | Privacy | Note legali