“All you need is Love”. Un elogio alla leggerezza per contrastare l’Odio

“All you need is Love”. Tutto ciò di cui hai bisogno è amore. Un inno che è stato cantato il 25 giugno 1967 dai Beatles durante “Our World”, primo programma televisivo in diretta mondiale. Quel giorno, via satellite, milioni di persone si collegarono a Londra da 26 nazioni, ascoltando con emozione quella che è ancora oggi considerata la colonna sonora per eccellenza dell’amore universale. Un elogio ai buoni sentimenti, in pieno clima “Summer of Love”, con uno slogan semplice, chiaro, diretto, che è diventato modello dei Figli dei Fiori. Quelli che invocavano la pace anteponendosi alla guerra, durante il sanguinario conflitto del Vietnam.

“Un brano che è immediatamente, fin dal titolo, in profonda antitesi con il tema di Biumor – osserva Lucrezia Ercoli, direttrice di Popsophia -, visto che al Festival di Tolentino ragioneremo sulla separazione e sulla divisione. Sull’odio. Ma questa contrapposizione è perfetta per descrivere due Epoche apparentemente separate, che sembrano stridere tra di loro. Uno scontro tra due generazioni, con i loro sogni e le loro aspirazioni. Viene quasi da chiedersi quale sia (o sia stato) il “megafono” più potente nella Storia dell’umanità: la voce dei Fab Four da una parte, le tastiere degli haters nel mondo Social, dall’altra”.

“All you need is Love – I Beatles e l’elogio della leggerezza” è il titolo dello spettacolo filosofico-musicale al centro del secondo e ultimo Philoshow di Biumor 2019, che sarà messo in scena sabato 23 novembre alle 21.30 al Teatro Vaccaj di Tolentino. Ideato e diretto, come sempre, dalla direttrice Lucrezia Ercoli. Con lei sul palco ci sarà il grande giornalista e conduttore Carlo Massarini, esperto musicologo e autore della famosa trasmissione di Rai1 “Mister Fantasy”. Massarini e la Ercoli porteranno gli spettatori avanti e indietro nel Tempo, alternando il sound di una stagione ricca di speranze all’assordante rombo della moderna macchina del fango.

Questo Philoshow sarà anche un modo per chiudere Biumor 2019 con un “elogio della leggerezza”, capace di portare un po’ di luce tra le fitte trame del “male assoluto” che è stato indagato in questa edizione. La musica dei quattro ragazzi di Liverpool sarà degna compagna di viaggio. Con l’ensemble Factory, band di Popsophia, che farà rivivere molti celebri brani. Del resto, proprio cinquant’anni fa i Beatles tennero la loro ultima esibizione dal vivo, sopra quel mitico tetto degli uffici dell’Apple Corps di Londra. In uno dei live più iconici della storia.

Biumor 2019 sarà nel centro storico di Tolentino dal 20 al 23 novembre 2019, organizzato da Popsophia con il Comune.

Sono previste due serate al Teatro Vaccaj (venerdì 22 e sabato 23 novembre) dove è possibile prenotare il proprio posto telefonando al Teatro Vaccaj (0733 960059 da lunedì a venerdì orario 10-13/15-18) oppure scrivendo a info@teatrovaccaj.it

 

Ecco una breve biografia di Carlo Massarini

Giornalista, conduttore televisivo e radiofonico. Dal 1981 al 1984 è conduttore e autore della famosa trasmissione di Rai1 “Mister Fantasy” dedicata alla videoarte e al videoclip e dal 1995 al 2002 conduce MediaMente per Rai Educational. Dal 2014 conduce su Virgin Radio la seguitissima trasmissione “Absolute Beginners”. Tra e sue numerose pubblicazioni legate alla critica musicale, Dear Mister Fantasy (2009).

 

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questa è la sezione del sito istituzionale del Comune di Tolentino dedicata al turismo. Per le informazioni che riguardano l'Ente, vai alla home
Questo sito è realizzato da TASK secondo i principali canoni dell'accessibilità | Credits | Privacy | Note legali