Tolentino abbraccia il Cadore

Sabato 9 Novembre, il Sindaco Giuseppe Pezzanesi e l’Assessore Giovanni Gabrielli, hanno accolto presso la sala riunioni del Comune di Tolentino “gli amici del Veneto”.

Capitanati dal “fratello” Giacomo Maroldo, sono giunti a Tolentino, il Consigliere della Provincia di Belluno Massimo Bortoluzzi, il gestore dell’albergo dell’Associazione Famiglie Rurali di Laggio di Cadore il Professore Renato Grando ed il Vice Sindaco di Vigo di Cadore Silvia Calligaro.

Gli stessi erano stati i protagonisti a fine agosto, dell’organizzazione della vacanza per i ragazzi con lievi disabilità dell’Associazione ProssimaMente di Tolentino, coordinati da Laura Ferrari.

Grazie alle tante amicizie di Giacomo Maroldo ed al coinvolgimento di diverse ditte, i ragazzi hanno potuto visitare gratuitamente i luoghi turistici più belli del Cadore, del Comelico, compresi i territori devastati dal Vaia nel 2018 e grazie al Consigliere Massimo Bortoluzzi l’Altopiano della Foresta del Cansiglio ed il Museo dei Cimbri.

L’occasione è servita anche per fare una lunga chiacchierata per approfondire la conoscenza tra le due realtà. La giornata, che era iniziata con la visita al laboratorio dell’associazione Prossima.Mente, dove i ragazzi avevano preparato anche un omaggio alla vacanza veneta con foto e disegni della fantastica esperienza estiva, si è conclusa con una cena dove erano presenti anche i ragazzi con le loro famiglie, lo Sci Club Tolentino e rappresentanti dei Servizi Sociali del Comune di Tolentino. in questa occasione tutti gli ospiti hanno ricevuto da parte dell’Amministrazione comunale di Tolentino una pergamena ricordo, quale simbolo dei più profondi vincoli di amicizia e di ringraziamento.

L’Assessore Giovanni Gabrielli ha colto l’occasione per far visitare agli ospiti alcuni luoghi significativi della città di Tolentino come San Nicola e lo spettacolare Cappellone ed il Chiostro, il Ponte del Diavolo, il Castello della Rancia ed il Museo della Caricatura per poi recarsi, per la gioia dei ragazzi all’expo-laboratorio Tolentino Brick Art.

La reciproca solidarietà non termina qui perché una delegazione tolentinate a titolo volontario insieme all’Assessore Giovanni Gabrielli si recherà di nuovo in Veneto nell’ultimo week-end di Novembre, dove parteciperanno alla serata solidale “Una pizza per non lasciare sola Elisa” presso il centro fiere di Longarone: una serata per raccogliere fondi per Elisa, una bambina di 5 anni colpita da una rarissima leucemia che da 2 anni, insieme ai suoi genitori, la costringe a vivere all’Ospedale Bambin Gesù di Roma. Il pizzaiolo protagonista di tanti appuntamenti solidali in giro per l’Italia sarà ancora una volta Maurizio Toffoli, presente anche a Tolentino per una raccolta fondi pro-sisma 2 anni fa.

Per chi volesse contribuire alla causa, può rivolgersi alla Referente dell’Associazione Prossima.Mente Laura Ferrari al numero 339.8478178.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questa è la sezione del sito istituzionale del Comune di Tolentino dedicata al turismo. Per le informazioni che riguardano l'Ente, vai alla home
Questo sito è realizzato da TASK secondo i principali canoni dell'accessibilità | Credits | Privacy | Note legali