Tutti gli eventi di sabato 2 dicembre

Entrano nel vivo le manifestazioni promosse dal Comune di Tolentino per le festività natalizie, in programma per sabato 2 dicembre.

Ancora un fine settimana con la magia del Natale, dalle ore 9.30 alle ore 20.00 al Castello della Rancia con Il Castello incantato di Babbo Natale.

L’Assessorato alle Politiche sociali e Istruzione del Comune di Tolentino in collaborazione con l’associazione di promozione sociale il Girasole vuole attuare la promozione del programma Nati per Leggere, donando un libro ai nuovi nati tra il mese di dicembre 2022 e novembre 2023.

La consegna del libro avrà luogo sabato 2 dicembre alle ore 10.00 presso la sala lettura Ex Centrale del Ponte. Interverranno all’incontro, oltre all’Assessore Lucaroni e al Consigliere Lancioni, la pedagogista, insegnante e referente Nati per Leggere ATS16 Laura Nardi e la pediatra Loredana Piermattei.

Sempre sabato 2 dicembre a partire dalle ore 9.30 la Comunità albanese di Tolentino festeggia il giorno dell’indipendenza dell’Albania.  Il 111° anniversario verrà celebrato, in via Benadduci, con un programma ufficiale di iniziative che prevedono alle ore 9.30 la finale del torneo di calcio a 5 tra le squadre del kosovo e Redi. Al termine dell’incontro, alle ore 11, ci saranno le premiazioni e l’inaugurazione della statua dedicata a Santa Madre Teresa di Calcutta che è stata istallata nei pressi del campo di calcetto, lungo viale Benadduci. La statua, alta 165 cm, realizzata in bronzo, da un artista kosovaro, è stata donata dalla famiglia di Gzim Gashi per ringraziare la Comunità tolentinate per quanto fatto in favore del popolo albanese.

Alle ore 17.00 in Piazza della Libertà, musica e animazione con la travolgente simpatia di Giusy Minnozzi e Multiradio Live. A disposizione per tutti una special box per scattare gratuitamente simpatiche fotografie da utilizzare anche come biglietto augurale.

Alle ore 18.00 in Piazza della Libertà, accensione delle luminarie. Sarà allestito anche un mercatino a cura delle associazioni onlus di Tolentino.

Alle ore 21.15 al Teatro “Nicola Vaccaj” Pietro Morello presenta “Non è un Concerto” con la regia di Mauro Simone. Morello artista e creator torinese che, a soli 24 anni, ispira ogni giorno milioni di followers, debutta a teatro con Non è un concerto. Lo spettacolo, prodotto da Compagnia della Rancia e Midriasi, è una sorta di viaggio nella sua mente, vista finora solo attraverso la lente dei social, per sperimentare insieme a lui la Felicità di avercela fatta, la paura della guerra, la tristezza della morte di un bambino, la gioia di crederci fino in fondo e la voglia di cambiare il mondo. Il coinvolgimento – tra giochi di luci, silenzi, suoni, scoppi, risate – è assicurato perché l’energia e l’amore che Pietro trasmette è unica, come è unico tutto quello che ha vissuto nelle sue tante esperienze di operatore umanitario. Non è un concerto è accompagnato da una spremuta di musica originale insieme a brani celebri, tra racconti sul sentirsi bambini e sulla voglia di riscatto.

tolentino-panoramica-6
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questa è la sezione del sito istituzionale del Comune di Tolentino dedicata al turismo. Per le informazioni che riguardano l'Ente, vai alla home
Questo sito è realizzato da TASK secondo i principali canoni dell'accessibilità | Credits | Privacy | Note legali